La Pecora Nera APS

Cultural mediation and social inclusion

Pa-Paf di Caterina Maria Zappa al Teatro Carducci di Parabita

Pa-Paf di Caterina Maria Zappa presentato al Teatro Carducci di Parabita

 

Pa-Paf, primo libro della collana di albi scritti ed illustrati da Caterina Maria Zappa, è stato un innamoramento a prima vista per noi de La Pecora Nera APS.

Copertina dell’albo illustrato Pa-Paf

“Una favola moderna che mette in scena con dolcezza il perdersi per poi ritrovarsi attraverso l’amore che libera anziché incatenare.” – Caterina Maria Zappa

È una favola che vuole parlare non solo ai bambini ma anche al bambino che c’è dentro ognuno di noi.

Leggendo Pa-Paf mi sono commossa, sia come persona, che come rappresentante de La Pecora Nera APS: noi ambiamo ad aiutare persone che si sentono o che sono, effettivamente, escluse dalla società per via delle loro condizioni sociali o personali. Non vogliamo trascinare per mano, ma rispettare la dignità di ognuno dando una spintarella, una parola di conforto, perché poi possano camminare soli, con le proprie forze. È un concetto difficile da esprimere. Invece, usando un racconto che più che storia è poesia, Caterina lo esprime con semplicità e dolcezza.


La prima presentazione del libro ha avuto degli elementi di grande positività e altri che si sono rivelati spunto per riflessioni.

Si è tenuta al Teatro Carducci, un piccolo ma delizioso teatro nel centro di Parabita gentilmente concesso in uso, con tanto di patrocinio, dal Comune di Parabita, gentilissimo nelle persone del Segretario degli Affari Generali Diego de Pascalis e l’Assessore alla Cultura Francesca Leopizzi. La Testa a Posto, parrucchieri, e Seclì Srl, entrambe attività di Parabita, ci hanno anch’essi sostenuti, e ci siamo avvalsi del supporto davvero professionale di Giove Service.

Vari cambiamenti di programma fuori dalla volontà di tutti, e la mancata familiarità nostra come associazione nel muoverci, oltre che un’indecisione sul rendere o meno l’evento esclusivamente dedicato ai bambini hanno significato una scarsa partecipazione di pubblico. Nonostante ciò, abbiamo avuto il piacevole incontro con un altro scrittore di Parabita, Fernando Fersini, e l’apprezzamento per il libro e per l’intera esperienza di un giovane ex-beneficiario di un progetto per minori stranieri non accompagnati, un ragazzo tunisino, una specie di nipotino per noi, che ha scoperto da solo l’immenso valore dei libri.

Non sono state svolte le attività pianificate dall’autrice per accompagnare il libro, ma siamo certi che saranno molto apprezzate alla prossima occasione, che questa si svolga qui in Salento o altrove.

Ci è rimasto però, il video della diretta dell’introduzione del libro.

e una nostra fotina alla fine della serata.

E ovviamente, il libro, di cui varie copie stanno già facendo il giro del Salento, e una ha trovato casa presso di noi nel nostro ufficio in Via delle Anime 21 a Lecce, dove peraltro potete venire, previo appuntamento, a leggere qualsiasi dei nostri libri.

Potete seguire Caterina Maria Zappa e i suoi bellissimi libri su Instagram o su Amazon .

Acquistate Pa-Paf e concedetevi un momento di gioia, trasmettetelo ai piccoli che vi circondano, leggetelo ai vostri anziani, e soprattutto, ricordate che un libro vi apre centomila mondi, e centomila cuori.

en_GBEnglish